conto-demo-trading-online

Quali sono i conti demo più affidabili per fare trading online?

Investire, ormai, è una vera e propria moda e vi sono tanti siti diversi di broker che permettono, attraverso un’iscrizione e l’inserimento dei propri dati personali, di aprire un conto trading online. Si tratta di un settore particolarmente complicato, in cui si possono ottenere anche degli ottimi risultati; tuttavia, ovviamente si è esposti a rischi di perdite di denaro molto elevate.

Infatti, per aprire un conto su questo tipo di siti, bisogna effettuare un versamento in denaro per iniziare a eseguire le operazioni basiche, anche se l’iscrizione è di per sé gratuita: questo vuol dire che per conoscere meglio il sito e utilizzarlo bisogna partire dal deposito di una somma di denaro, che viene in un certo senso investita e che permette quindi di iniziare a operare.

Trading online: i conti demo

Proprio per far fronte ai vari rischi e alle relative ripercussioni a livello economico e psicologico, ormai si sono diffusi dei siti di trading online detti “demo”, termine che deriva dall’inglese “demonstrative”, ovvero “dimostrativo”.

Grazie alla loro natura virtuale, questi conti demo di trading online permettono agli utenti di sperimentare le loro varie funzionalità e di effettuare tutte le varie operazioni classiche e di trading, così da acquisire sempre più familiarità con questo tipo di piattaforma.

I conti di trading demo: i vantaggi

Senza dubbio, l’utilizzo di un conto demo ha innumerevoli vantaggi: innanzitutto, il più evidente è sicuramente quello che riguarda il denaro, poiché – essendo una demo – non vengono investiti soldi reali; in un certo senso, questo porta gli investitori a osare molto di più, proprio perché il denaro utilizzato è soltanto una simulazione.

C’è però da riconoscere che, se da un lato questa tutela permette di non perdere il denaro, dall’altro non ci sono nemmeno entrate e quindi guadagni, proprio perché si tratta di un mondo completamente virtuale.

Un altro vantaggio è quello di acquisire familiarità con il mondo del trading e con questo tipo di piattaforme, oltre che con le operazioni che si possono eseguire (come per esempio stop loss o take profit), testando il tutto in prima persona e maturando quindi una certa esperienza, anche se non propriamente autentica.

Infatti, sperimentando il sito personalmente, è possibile comprendere se questo si possa ritenere affidabile o meno; i siti web di trading demo offrono, infatti, un budget illimitato e un supporto agli utenti: queste sono sicuramente delle caratteristiche che fanno acquistare più credibilità al sito stesso, facendo sentire l’investitore più sicuro e protetto da eventuali truffe.

Avvicinandosi al mondo del trading attraverso un conto demo, quindi, un aspirante investitore può conoscere grazie all’attività pratica gli indicatori di analisi tecnica, oltre che effettuare una vera e propria esplorazione delle piattaforme stesse. Il tutto senza mai spendere denaro reale, proprio perché non è necessario un investimento iniziale.

Inoltre, utilizzando in contemporanea più siti demo di trading, si possono scoprire per ognuno i punti di forza e di debolezza, scegliendo in base alle proprie esigenze quello migliore per l’attività che si desidera svolgere, passando poi al trading vero e proprio.

È comunque necessario scegliere dei siti demo di trading totalmente gratuiti e che non richiedano un versamento di denaro o un pagamento per le commissioni. Nonostante ciò, vi sono oggi dei siti che richiedono all’atto dell’iscrizione una somma a titolo di deposito cauzionale; questa somma viene congelata mentre si usufruisce del sito demo e viene accreditata al proprio conto una volta che si decide di passare al sito di trading vero e proprio.

Gli svantaggi del trading online sui siti demo

Nonostante gli innumerevoli vantaggi, bisogna comunque nominare anche i possibili aspetti negativi derivanti dai siti demo di trading online; innanzitutto, come si è detto in precedenza, le possibili entrate che si realizzano a livello virtuale non corrispondono a reali entrate monetarie.

In più, vi è la possibilità per gli utenti di avere un budget illimitato e, di conseguenza, di effettuare un numero illimitato di operazioni; questo può avere un effetto psicologico negativo sull’individuo: questi potrà sentirsi in un certo senso forte e poderoso, arrivando dunque ad abusare dell’attività di trading, seppur a livello di demo virtuale. Per questo motivo, gli esperti suggeriscono un uso moderato di queste piattaforme, limitato dunque alla prima fase di dimostrazione.

Siti demo di trading online: a chi si rivolgono

I siti demo di trading online si rivolgono a una varietà di soggetti, in particolare:

  • I più inesperti;
  • Coloro che vogliono avere un primo approccio con il trading online, approfittando degli stessi servizi ottenibili presso un normale broker, ma in maniera simulata e virtuale;
  • I più giovani, in generale;
  • Agli esperti del settore, perché, contrariamente a quanto si potrebbe credere, un sito demo di trading online permette anche di esplorare piattaforme diverse (per esempio se si ha l’intenzione di spostarsi su un altro sito) oppure di mettere alla prova le proprie strategie di trading in modo gratuito e sicuro.

Conto demo forex

I conti demo forex rappresentano uno dei settori più “affollati”, poiché permettono di investire poco e guadagnare successivamente anche cifre particolarmente elevate. Questo particolare tipo di conto permette non solo di investire nel mercato forex, ma anche in altri settori quali CFD (che sta per “contract for difference”, il contratto che viene stipulato tra broker e investitore), così come nell’ambito delle azioni, degli indici e delle materie prime.

Ci sono però dei rischi collegati alla sfera psicologica degli utilizzatori e, più nello specifico, degli investitori: questo perché, nell’investire attraverso dei conti demo e nel vedere degli esiti più che positivi, la sensazione è proprio quella di sentirsi invincibili e di continuare ad investire.

Questo porta alla nascita di una vera e propria ossessione e per questo motivo gli esperti suggeriscono di limitarsi nell’utilizzo di questi siti demo, in particolare alla prima fase di dimostrazione offerta dal sito.

Trading online: i conti demo più affidabili

Tra i vari siti che si possono ritrovare sul web, ce ne sono alcuni che risaltano per la natura dei servizi offerti e per la loro affidabilità. Tra questi, alcuni siti validi che vale la pena menzionare sono sicuramente Plus 500, 24 Option ed eToro.

  • Plus500 è una piattaforma di trading online che offre, per l’appunto, anche la possibilità di creare un conto demo per provare le funzionalità del sito. In particolare, tra le varie valute con cui si può operare sul sito, ci sono anche i Bitcoin; offre commissioni completamente gratuite e, soprattutto, dà la possibilità di approfittare di un conto demo senza limiti.
  • 24 Option è il miglior sito di trading per effettuare operazioni binarie ed è considerato uno dei più affidabili a livello italiano e internazionale. I suoi rendimenti possono arrivare anche all’89%, dando la speranza di raggiungere quote altissime. Offre la possibilità di approfittare di un conto demo, ma per utilizzare il conto reale bisogna innanzitutto effettuare un deposito di denaro.
  • eToro è un altro tra i migliori siti di trading online, anch’esso particolarmente affidabile. Si tratta del sito leader per quanto riguarda il copy trading e il social trading; anche in questo caso, si ha la possibilità di raggiungere dei rendimenti molto alti (ovviamente non nella versione demo). Questo può essere un lato positivo ma, allo stesso tempo, anche un lato negativo: infatti, non è escluso che si possa perdere tutto ciò che si è investito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *